Lavoro nato al fine di dare una parziale risposta a operatori e studenti che hanno collaborato, con le loro domande, a suscitare problemi di comprensione o di ricerca di soluzioni e alla formulazione di una interpretazione del funzionamento delle istituzioni senza scopo di lucro. Lo sviluppo degli argomenti segue tre domande: Perchè le persone giudicano conveniente un coinvolgimento in una istituzione senza scopo di lucro? le istituzioni che formalizzano questa esperienza come funzionano? da cosa è dato lo spazio di azione in un determinato tempo e in una determinata comunità?

Cavenago, D. (2004). Senza scopo di lucro: un Modello Aziendale delle Istituzioni Senza Scopo di Lucro. Torino : Giappichelli.

Senza scopo di lucro: un Modello Aziendale delle Istituzioni Senza Scopo di Lucro

CAVENAGO, DARIO
2004

Abstract

Lavoro nato al fine di dare una parziale risposta a operatori e studenti che hanno collaborato, con le loro domande, a suscitare problemi di comprensione o di ricerca di soluzioni e alla formulazione di una interpretazione del funzionamento delle istituzioni senza scopo di lucro. Lo sviluppo degli argomenti segue tre domande: Perchè le persone giudicano conveniente un coinvolgimento in una istituzione senza scopo di lucro? le istituzioni che formalizzano questa esperienza come funzionano? da cosa è dato lo spazio di azione in un determinato tempo e in una determinata comunità?
NON PROFIT, MANAGEMENT, ECONOMIA AZIENDALE
Italian
88-348-4533-1
Cavenago, D. (2004). Senza scopo di lucro: un Modello Aziendale delle Istituzioni Senza Scopo di Lucro. Torino : Giappichelli.
Cavenago, D
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/3209
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact