"Servire il cliente è come andare in scena". Improvvisazione e controllo nel terziario di consumo