Obiettivo generale di questo lavoro è presentare i vari dibattiti economici sullo sviluppo urbano, a partire da quelli più legati alla teoria pura fino a quelli più interessati all¿interazione fra sfera pubblica e sfera privata. In particolare, il capitolo intende individuare la gamma di ipotesi teoriche, e anche talune loro specificazioni effettivamente applicate, che dovrebbero spiegare l'andamento nello spazio dei valori immobiliari. Di conseguenza, questo lavoro tratta gli argomenti che seguono: in primo luogo, il dibattito su temi concettuali, quali la teoria statica della rendita, in particolare urbana, e i modelli dinamici dello sviluppo urbano, quindi il tema dei rapporti fra città e campagna, visti dal punto di vista della città, successivamente il problema dell'equilibrio fra stato e mercato, fra politiche e autoorganizzazione, nell'ambito dello sviluppo urbano; infine, vengono formulate ipotesi da verificare empiricamente.

Pompili, T. (1996). I processi di sviluppo fisico della città: una rassegna dal punto di vista urbano. In Il territorio conteso: economia degli spazi non edificati nei sistemi urbani policentrici (pp. 99-124). Bologna : Mulino.

I processi di sviluppo fisico della città: una rassegna dal punto di vista urbano

POMPILI, TOMASO GIUSEPPE MARIO
1996

Abstract

Obiettivo generale di questo lavoro è presentare i vari dibattiti economici sullo sviluppo urbano, a partire da quelli più legati alla teoria pura fino a quelli più interessati all¿interazione fra sfera pubblica e sfera privata. In particolare, il capitolo intende individuare la gamma di ipotesi teoriche, e anche talune loro specificazioni effettivamente applicate, che dovrebbero spiegare l'andamento nello spazio dei valori immobiliari. Di conseguenza, questo lavoro tratta gli argomenti che seguono: in primo luogo, il dibattito su temi concettuali, quali la teoria statica della rendita, in particolare urbana, e i modelli dinamici dello sviluppo urbano, quindi il tema dei rapporti fra città e campagna, visti dal punto di vista della città, successivamente il problema dell'equilibrio fra stato e mercato, fra politiche e autoorganizzazione, nell'ambito dello sviluppo urbano; infine, vengono formulate ipotesi da verificare empiricamente.
Scientifica
Capitolo o saggio
Economia urbana, Residenza, Rendita, Urbanistica
Italian
Il territorio conteso: economia degli spazi non edificati nei sistemi urbani policentrici
88-15-05771-4
Pompili, T. (1996). I processi di sviluppo fisico della città: una rassegna dal punto di vista urbano. In Il territorio conteso: economia degli spazi non edificati nei sistemi urbani policentrici (pp. 99-124). Bologna : Mulino.
Pompili, T
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/2901
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact