L'articolo presenta i risultati di una ricerca, finalizzata a fornire indicazioni di policy utili per supportare lo sviluppo rurale nell'attuale contesto di riforma della PAC. La ricerca valuta quattro peculiari forme d'intervento, in modo comparato rispetto allo scenario do nothing, e secondo un approccio multicriteri. L¿utilizzo combinato del metodo Analytic Hierarchic Process (Saaty, 1980 e 1988) e del metodo Regime (Nijkamp et al. 1990 and Hinloopen et al., 1983) consente di pervenire ad una graduatoria di preferibilità delle opzioni strategiche in esame rispetto agli obiettivi di policy individuati dai decisori con riferimento ai macro-obiettivi di: 'redditività privata', 'benessere sociale' ed 'interesse istituzionale'. Complessivamente, l'analisi rivela che ciascuna delle quattro forme d¿intervento pubblico approfondite è preferibile all¿ipotesi che il settore agricolo della Provincia reagisca da sé al nuovo contesto fissato dalla riforma della PAC. La valutazione multicriteri fornisce risultati robusti che si mantengono costanti entro una gamma ampia di schemi di priorità, suggerendo l'affidabilità dei risultati per i decisori

Pompili, T., Travisi, R. (2006). Un approccio multicriteri per la valutazione di politiche a supporto dello sviluppo rurale. RIV. RASSEGNA ITALIANA DI VALUTAZIONE, 10(35), 9-30.

Un approccio multicriteri per la valutazione di politiche a supporto dello sviluppo rurale

POMPILI, TOMASO GIUSEPPE MARIO;
2006

Abstract

L'articolo presenta i risultati di una ricerca, finalizzata a fornire indicazioni di policy utili per supportare lo sviluppo rurale nell'attuale contesto di riforma della PAC. La ricerca valuta quattro peculiari forme d'intervento, in modo comparato rispetto allo scenario do nothing, e secondo un approccio multicriteri. L¿utilizzo combinato del metodo Analytic Hierarchic Process (Saaty, 1980 e 1988) e del metodo Regime (Nijkamp et al. 1990 and Hinloopen et al., 1983) consente di pervenire ad una graduatoria di preferibilità delle opzioni strategiche in esame rispetto agli obiettivi di policy individuati dai decisori con riferimento ai macro-obiettivi di: 'redditività privata', 'benessere sociale' ed 'interesse istituzionale'. Complessivamente, l'analisi rivela che ciascuna delle quattro forme d¿intervento pubblico approfondite è preferibile all¿ipotesi che il settore agricolo della Provincia reagisca da sé al nuovo contesto fissato dalla riforma della PAC. La valutazione multicriteri fornisce risultati robusti che si mantengono costanti entro una gamma ampia di schemi di priorità, suggerendo l'affidabilità dei risultati per i decisori
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Valutazione dei progetti; Analisi dei progetti; Politica di sviluppo regionale
Italian
Pompili, T., Travisi, R. (2006). Un approccio multicriteri per la valutazione di politiche a supporto dello sviluppo rurale. RIV. RASSEGNA ITALIANA DI VALUTAZIONE, 10(35), 9-30.
Pompili, T; Travisi, R
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/2891
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact