La scuola tra ricerca e partecipazione