La presa in carico delle famiglie con un figlio disabile è un processo delicato e costante che ha bisogno, sin dall'inizio, di avviarsi in maniera adeguata, attivando appropriate azioni educative. Promuovere un efficace supporto alle famiglie in situazione di vulnerabilità - relativa alla nascita di un figlio disabile - significa trasmettere good practice attraverso cui accompagnare l'intera famiglia durante il percorso di vita, delineanche un progetto di vita globale. Partendo dall'esperienza di essere padre di un figlio disabile, il contributo cercherà di mettere in evidenza alcune dimensioni educative riguardo all'importanza di sostenere il ruolo del padre attraverso interventi educativi volti a fornire una prevenzione primaria indispensabile per rafforzare i fattori di protezione, generatori di resilienza e benessere

Caldin, R., Cinotti, A. (2013). Padri e figli/e disabili: vulnerabilità e resilienze. STUDIUM EDUCATIONIS, 3, 93-102.

Padri e figli/e disabili: vulnerabilità e resilienze

Cinotti, A
2013

Abstract

La presa in carico delle famiglie con un figlio disabile è un processo delicato e costante che ha bisogno, sin dall'inizio, di avviarsi in maniera adeguata, attivando appropriate azioni educative. Promuovere un efficace supporto alle famiglie in situazione di vulnerabilità - relativa alla nascita di un figlio disabile - significa trasmettere good practice attraverso cui accompagnare l'intera famiglia durante il percorso di vita, delineanche un progetto di vita globale. Partendo dall'esperienza di essere padre di un figlio disabile, il contributo cercherà di mettere in evidenza alcune dimensioni educative riguardo all'importanza di sostenere il ruolo del padre attraverso interventi educativi volti a fornire una prevenzione primaria indispensabile per rafforzare i fattori di protezione, generatori di resilienza e benessere
No
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Scientifica
disabilità; padri; resilienza; vulnerabilità; supporto educativo
Italian
93
102
10
Caldin, R., Cinotti, A. (2013). Padri e figli/e disabili: vulnerabilità e resilienze. STUDIUM EDUCATIONIS, 3, 93-102.
Caldin, R; Cinotti, A
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
educations n 3 2013.pdf

Solo gestori archivio

Dimensione 1.69 MB
Formato Adobe PDF
1.69 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/258761
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact