La geografia insegnata ai piccoli utenti della scuola primaria viene solitamente presentata come una descrizione oggettiva della superficie della Terra. Questa presunta oggettività ne fa uno straordinario strumento di diffusione del senso comune. La ricerca si propone di mettere in luce il ruolo ideologico dell'insegnamento della disciplina e della scuola in genere. Pone l'accento su come i libri di testo costruiscano un mondo di "carta", in quanto sua descrizione, e "di carte", in quanto sua raffigurazione cartografica. Mondo che viene descritto in modo funzionale alla diffusione dell'idea di appartenere alla parte "migliore" del pianeta.

Squarcina, E., SCHMIDT MULLER DI FRIEDBERG, M. (2007). Un mondo di carta e di carte. Analisi critica dei libri di testo di geografia per la scuola elementare. Milano : Angelo Guerini e Associati.

Un mondo di carta e di carte. Analisi critica dei libri di testo di geografia per la scuola elementare

SQUARCINA, ENRICO;SCHMIDT MULLER DI FRIEDBERG, MARCELLA
2007

Abstract

La geografia insegnata ai piccoli utenti della scuola primaria viene solitamente presentata come una descrizione oggettiva della superficie della Terra. Questa presunta oggettività ne fa uno straordinario strumento di diffusione del senso comune. La ricerca si propone di mettere in luce il ruolo ideologico dell'insegnamento della disciplina e della scuola in genere. Pone l'accento su come i libri di testo costruiscano un mondo di "carta", in quanto sua descrizione, e "di carte", in quanto sua raffigurazione cartografica. Mondo che viene descritto in modo funzionale alla diffusione dell'idea di appartenere alla parte "migliore" del pianeta.
Didattica della geografia, Educazione, Geopolitica popolare, Geopolitica critica
Italian
978-88-8107-247-7
Squarcina, E., SCHMIDT MULLER DI FRIEDBERG, M. (2007). Un mondo di carta e di carte. Analisi critica dei libri di testo di geografia per la scuola elementare. Milano : Angelo Guerini e Associati.
Squarcina, E; SCHMIDT MULLER DI FRIEDBERG, M
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/2580
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact