Il diritto ad essere persone nella scuola