Sostituto del difensore e titolarità del diritto d'impugnazione