Concetti: capacità o rappresentazioni?