INTRODUCTION: The actual high hospitalization costs have encouraged a growing attention towards reducing hospital stay. Nowadays, many simple surgical procedures are carried out in a one-day surgery regimen . A shorter hospital stay brings many advantages for the patients: lesser inconvenience, a lower risk of hospital infection and an earlier return to work. In proctology, day surgery polices are still uncommon because surgeons fear possible complications. In this paper we sum up our 15 years experience, stressing the possibility to perform even complex procedures in local-regional anesthesia and in a day-surgery context. MATERIALS AND METHODS: In our experience, to be candidate to one-day surgery proctological procdures, patients should be classed as ASA I or II. RESULTS: Between 2005 and 2015 our operative unit executed a total of 2688 proctological procedures in a one-day surgery. 1062 procedures have been completed under local anesthesia exclusively and all patients have been discharged between two and three hours after the procedure without significant complications. In the other 1626 patients perineal posterior block was performed in 932 cases (57.3%) and provided an optimal pain control in 51,6% of cases (301 patients) while in 5,7% of cases there was the need for an intravenous administration of Fentanil. DISCUSSION AND CONCLUSION: Day-surgery is nowadays a concrete reality, made possible by an attentive selection of patients, an accurate surgical technique, an attentive patient monitoring in the postoperative period and a continuous monitoring of the effectiveness of pain medications. Over the last decades our surgical team has developed modified techniques of loco-regional anesthesia that allow us to perform even complex procedures and discharge the patient within 24 hours. KEY WORDS: Day-surgery, Haemorrhoids, Proctological procedures.

INTRODUZIONE: Gli elevati costi di ospedalizzazione hanno incoraggiato una maggiore attenzione verso la riduzione della degenza ospedaliera. Al giorno d’oggi, molte procedure chirurgiche possono essere eseguite in regime di day-surgery. Una degenza ospedaliera breve comporta molti vantaggi per i pazienti: minori disagi, minori rischi di infezione ospedaliera e un veloce ritorno al lavoro. In proctologia, le procedure in regime di day-suregry non sono ancora molto diffuse per paura delle possibili complicazioni. In questo lavoro riassumiamo la nostra esperienza di 15 anni, sottolineando la possibilità di eseguire anche procedure complesse in anestesia locale-regionale e in un contesto di day-surgery. MATERIALI E METODI: I pazienti devono essere classificati come ASA I o II. RISULTATI: Tra il 2005 e il 2015 la nostra unità operativa ha eseguito un totale di 2688 procedure proctologiche in day surgery. 1062 procedure sono state completate in anestesia locale esclusivamente e tutti i pazienti sono stati dimessi tra due e tre ore dopo la procedura senza complicazioni significative. Negli altri 1626 pazienti il blocco posteriore perineale è stato eseguito in 932 casi (57,3%), ha fornito un controllo ottimale del dolore nel 51,6% dei casi (301 pazienti) mentre nel 5,7% dei casi c’è stata la necessità di somministrazione endovenosa di Fentanil. DISCUSSIONE E CONCLUSIONE: La day surgery è oggi una realtà concreta, resa possibile da un’attenta selezione dei pazienti, un’accurata tecnica chirurgica, un attento monitoraggio del paziente nel periodo postoperatorio e un monitoraggio continuo dell’efficacia dei farmaci antidolorifici. Negli ultimi decenni il nostro team chirurgico ha sviluppato tecniche modificate di anestesia loco-regionale che ci consentono di eseguire procedure anche complesse e di dimettere il paziente entro 24 ore.

Guttadauro, A., Maternini, M., Lo Bianco, G., Ripamonti, L., Pecora, N., Chiarelli, M., et al. (2018). 15 years experience in proctological day-surgery. ANNALI ITALIANI DI CHIRURGIA, 89(4), 324-329.

15 years experience in proctological day-surgery

Guttadauro, Angelo
Primo
;
Lo Bianco, Giulia;Ripamonti, Lorenzo;Pecora, Nicoletta;Gabrielli, Francesco
Ultimo
2018

Abstract

INTRODUZIONE: Gli elevati costi di ospedalizzazione hanno incoraggiato una maggiore attenzione verso la riduzione della degenza ospedaliera. Al giorno d’oggi, molte procedure chirurgiche possono essere eseguite in regime di day-surgery. Una degenza ospedaliera breve comporta molti vantaggi per i pazienti: minori disagi, minori rischi di infezione ospedaliera e un veloce ritorno al lavoro. In proctologia, le procedure in regime di day-suregry non sono ancora molto diffuse per paura delle possibili complicazioni. In questo lavoro riassumiamo la nostra esperienza di 15 anni, sottolineando la possibilità di eseguire anche procedure complesse in anestesia locale-regionale e in un contesto di day-surgery. MATERIALI E METODI: I pazienti devono essere classificati come ASA I o II. RISULTATI: Tra il 2005 e il 2015 la nostra unità operativa ha eseguito un totale di 2688 procedure proctologiche in day surgery. 1062 procedure sono state completate in anestesia locale esclusivamente e tutti i pazienti sono stati dimessi tra due e tre ore dopo la procedura senza complicazioni significative. Negli altri 1626 pazienti il blocco posteriore perineale è stato eseguito in 932 casi (57,3%), ha fornito un controllo ottimale del dolore nel 51,6% dei casi (301 pazienti) mentre nel 5,7% dei casi c’è stata la necessità di somministrazione endovenosa di Fentanil. DISCUSSIONE E CONCLUSIONE: La day surgery è oggi una realtà concreta, resa possibile da un’attenta selezione dei pazienti, un’accurata tecnica chirurgica, un attento monitoraggio del paziente nel periodo postoperatorio e un monitoraggio continuo dell’efficacia dei farmaci antidolorifici. Negli ultimi decenni il nostro team chirurgico ha sviluppato tecniche modificate di anestesia loco-regionale che ci consentono di eseguire procedure anche complesse e di dimettere il paziente entro 24 ore.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
INTRODUCTION: The actual high hospitalization costs have encouraged a growing attention towards reducing hospital stay. Nowadays, many simple surgical procedures are carried out in a one-day surgery regimen . A shorter hospital stay brings many advantages for the patients: lesser inconvenience, a lower risk of hospital infection and an earlier return to work. In proctology, day surgery polices are still uncommon because surgeons fear possible complications. In this paper we sum up our 15 years experience, stressing the possibility to perform even complex procedures in local-regional anesthesia and in a day-surgery context. MATERIALS AND METHODS: In our experience, to be candidate to one-day surgery proctological procdures, patients should be classed as ASA I or II. RESULTS: Between 2005 and 2015 our operative unit executed a total of 2688 proctological procedures in a one-day surgery. 1062 procedures have been completed under local anesthesia exclusively and all patients have been discharged between two and three hours after the procedure without significant complications. In the other 1626 patients perineal posterior block was performed in 932 cases (57.3%) and provided an optimal pain control in 51,6% of cases (301 patients) while in 5,7% of cases there was the need for an intravenous administration of Fentanil. DISCUSSION AND CONCLUSION: Day-surgery is nowadays a concrete reality, made possible by an attentive selection of patients, an accurate surgical technique, an attentive patient monitoring in the postoperative period and a continuous monitoring of the effectiveness of pain medications. Over the last decades our surgical team has developed modified techniques of loco-regional anesthesia that allow us to perform even complex procedures and discharge the patient within 24 hours. KEY WORDS: Day-surgery, Haemorrhoids, Proctological procedures.
day-surgery, one-day surgery
English
324
329
6
Guttadauro, A., Maternini, M., Lo Bianco, G., Ripamonti, L., Pecora, N., Chiarelli, M., et al. (2018). 15 years experience in proctological day-surgery. ANNALI ITALIANI DI CHIRURGIA, 89(4), 324-329.
Guttadauro, A; Maternini, M; Lo Bianco, G; Ripamonti, L; Pecora, N; Chiarelli, M; Gabrielli, F
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
15 years exprrience in proctological day-surgery.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia di allegato: Publisher’s Version (Version of Record, VoR)
Dimensione 508.69 kB
Formato Adobe PDF
508.69 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/219643
Citazioni
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 3
Social impact