Lo spettro della povertà è tornato a manifestarsi nell'esperienza quotidiana di fasce sociali che si pensava ne fossero al riparo. Cresce il bisogno di welfare proprio mentre le risorse ad esso dedicate diminuiscono. In Italia, la legislazione sui livelli minimi di assistenza è ancora lontana dall'essere applicata, lasciando ampio spazio alla discrezionalità nelle misure di intervento. Ciò accade non solo per questioni economiche o per disinteresse politico, ma per l'insieme delle caratteristiche culturali e strutturali del nostro sistema di welfare. Questo libro offre contenuti e strumenti utili per procedere su strade realistiche, articolando il piano della definizione del diritto e quello degli interventi. Esito di una ricerca che ha coinvolto un gruppo interdisciplinare di studiosi composto da giuristi, sociologi ed economisti che hanno interagito con una rete di enti e istituzioni responsabili in tema di welfare in Italia, il libro parte dalle analisi degli autentici bisogni dei cittadini, dalle loro storie, nella convinzione che la tutela dei diritti fondamentali non solo non ostacola, ma non può che contribuire allo sviluppo di tutto il Paese.

Polizzi, E. (2012). L’esigibilità dei Liveas e il supporto dell’advocacy. In G. Costa (a cura di), Diritti in costruzione. Presupposti per una definizione efficace dei livelli essenziali di assistenza sociale (pp. 85-106). Bruno Mondadori.

L’esigibilità dei Liveas e il supporto dell’advocacy

Polizzi, EM
2012

Abstract

Lo spettro della povertà è tornato a manifestarsi nell'esperienza quotidiana di fasce sociali che si pensava ne fossero al riparo. Cresce il bisogno di welfare proprio mentre le risorse ad esso dedicate diminuiscono. In Italia, la legislazione sui livelli minimi di assistenza è ancora lontana dall'essere applicata, lasciando ampio spazio alla discrezionalità nelle misure di intervento. Ciò accade non solo per questioni economiche o per disinteresse politico, ma per l'insieme delle caratteristiche culturali e strutturali del nostro sistema di welfare. Questo libro offre contenuti e strumenti utili per procedere su strade realistiche, articolando il piano della definizione del diritto e quello degli interventi. Esito di una ricerca che ha coinvolto un gruppo interdisciplinare di studiosi composto da giuristi, sociologi ed economisti che hanno interagito con una rete di enti e istituzioni responsabili in tema di welfare in Italia, il libro parte dalle analisi degli autentici bisogni dei cittadini, dalle loro storie, nella convinzione che la tutela dei diritti fondamentali non solo non ostacola, ma non può che contribuire allo sviluppo di tutto il Paese.
Capitolo o saggio
Liveas; esigibilità; diritti; politiche sociali; welfare; cittadinanza attiva
Italian
Diritti in costruzione. Presupposti per una definizione efficace dei livelli essenziali di assistenza sociale
9788861597808
Polizzi, E. (2012). L’esigibilità dei Liveas e il supporto dell’advocacy. In G. Costa (a cura di), Diritti in costruzione. Presupposti per una definizione efficace dei livelli essenziali di assistenza sociale (pp. 85-106). Bruno Mondadori.
Polizzi, E
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/218953
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact