Il mondo salvato dagli operatori sociali