Segregazione e disabilità. I rischi dell'ideologia