Questo capitolo intende dare conto della area tematica inerente al Rapporto tra l’organizzazione e la supervisione. Si tratta di un’area particolarmente delicata, composta da 10 quesiti (domande dalla 20 alla 29 del questionario). Per definire questo rapporto si è ritenuto indispensabile delineare la percezione degli intervistati in merito al clima del contesto organizzativo in cui si svolgono le attività di tirocinio e la relativa supervisione. Il clima del contesto organizzativo può contribuire o, di contro, ostacolare il conseguimento da parte delle organizzazioni dei propri obiettivi e, quindi, nel caso in analisi favorire oppure danneggiare il processo di acquisizione dell’identità professionale degli aspiranti assistenti sociali. Inoltre, questo capitolo intende dare conto dell’ultima area tematica del questionario (escludendo quella sui dati anagrafici), cioè quella relativa al ruolo del supervisore. Si tratta di 10 domande (dalla 43 alla 50) volte ad esplorare lo stile di supervisione degli intervistati in termini di motivazione, competenze utilizzate, ma anche di strategie messe in atto per realizzare la propria funzione. Consapevoli della maturazione o, comunque, del cambiamento che può occorrere nel tempo nello stile professionale di un individuo (Facchini, 2010; Olivetti Manoukian, 2015), si è chiesto agli intervistati di fare specifico riferimento alle esperienze dei due anni precedenti all’intervista.

Decataldo, A. (2018). Il clima del contesto organizzativo in cui si svolge la supervisione di tirocinio. In M. Tognetti, A. Decataldo (a cura di), "Guido io". Ricerca sulla supervisione nei Corsi di Laurea in Servizio Sociale. Il caso di Milano-Bicocca (pp. 100-117). Milano : Franco Angeli.

Il clima del contesto organizzativo in cui si svolge la supervisione di tirocinio

Decataldo, A
2018

Abstract

Questo capitolo intende dare conto della area tematica inerente al Rapporto tra l’organizzazione e la supervisione. Si tratta di un’area particolarmente delicata, composta da 10 quesiti (domande dalla 20 alla 29 del questionario). Per definire questo rapporto si è ritenuto indispensabile delineare la percezione degli intervistati in merito al clima del contesto organizzativo in cui si svolgono le attività di tirocinio e la relativa supervisione. Il clima del contesto organizzativo può contribuire o, di contro, ostacolare il conseguimento da parte delle organizzazioni dei propri obiettivi e, quindi, nel caso in analisi favorire oppure danneggiare il processo di acquisizione dell’identità professionale degli aspiranti assistenti sociali. Inoltre, questo capitolo intende dare conto dell’ultima area tematica del questionario (escludendo quella sui dati anagrafici), cioè quella relativa al ruolo del supervisore. Si tratta di 10 domande (dalla 43 alla 50) volte ad esplorare lo stile di supervisione degli intervistati in termini di motivazione, competenze utilizzate, ma anche di strategie messe in atto per realizzare la propria funzione. Consapevoli della maturazione o, comunque, del cambiamento che può occorrere nel tempo nello stile professionale di un individuo (Facchini, 2010; Olivetti Manoukian, 2015), si è chiesto agli intervistati di fare specifico riferimento alle esperienze dei due anni precedenti all’intervista.
Capitolo o saggio
Clima; contesto organizzativo; identità professionale; ruolo del supervisore
Italian
"Guido io". Ricerca sulla supervisione nei Corsi di Laurea in Servizio Sociale. Il caso di Milano-Bicocca
978-88-917-6829-2
Decataldo, A. (2018). Il clima del contesto organizzativo in cui si svolge la supervisione di tirocinio. In M. Tognetti, A. Decataldo (a cura di), "Guido io". Ricerca sulla supervisione nei Corsi di Laurea in Servizio Sociale. Il caso di Milano-Bicocca (pp. 100-117). Milano : Franco Angeli.
Decataldo, A
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/188932
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact