La difficile scommessa dell'India