Le regole di convivenza della sanzione amministrativa