Cibo e Vino. Tra illusioni di memorie condivise e ricerca della qualità