Il mondo della scuola cambia continuamente, nuovi soggetti, nuovi saperi, nuove competenze prendono ogni giorno forma. A fronte di tali trasformazioni i protagonisti della scuola si trovano troppo spesso da soli nella ricerca di soluzioni a vecchi e nuovi problemi. Il lavoro di ricerca e di costruzione di buone prassi educative è lungo e oscuro se percorso in modo solitario e rischia di demotivare gli insegnanti nella loro professione. Su tale fronte nasce e si dipana la collaborazione tra l'Università Milano Bicocca e alcune scuole della Brianza le quali, perfettamente inserite nel territorio, vantano di proficui legami con liberi professionisti, l'azienda ospedaliera di Monza e le associazioni del territorio. Da tale incontro prende vita un lungo percorso di ricerca e di formazione rivolto ad osservare alcune realtà scolastiche, individuandone i punti di forza e quelli problematici. Sono quindi emersi da un lato problemi come le difficoltà di apprendimento, di inclusione e di integrazione; dall'altro, le risorse come la mediazione, i saperi degli insegnanti e le competenze apportate dagli esperti. Di tutto ciò questo libro si fa testimone.

Albanese, O., Ferrari, E., Fiorilli, C., Garbo, R., Sala, R. (a cura di). (2009). Ricercare per fare. Percorsi di mediazione e di inclusione. Bergamo : Junior.

Ricercare per fare. Percorsi di mediazione e di inclusione

ALBANESE, OTTAVIA;FIORILLI, CATERINA;GARBO, ROBERTA;
2009

Abstract

Il mondo della scuola cambia continuamente, nuovi soggetti, nuovi saperi, nuove competenze prendono ogni giorno forma. A fronte di tali trasformazioni i protagonisti della scuola si trovano troppo spesso da soli nella ricerca di soluzioni a vecchi e nuovi problemi. Il lavoro di ricerca e di costruzione di buone prassi educative è lungo e oscuro se percorso in modo solitario e rischia di demotivare gli insegnanti nella loro professione. Su tale fronte nasce e si dipana la collaborazione tra l'Università Milano Bicocca e alcune scuole della Brianza le quali, perfettamente inserite nel territorio, vantano di proficui legami con liberi professionisti, l'azienda ospedaliera di Monza e le associazioni del territorio. Da tale incontro prende vita un lungo percorso di ricerca e di formazione rivolto ad osservare alcune realtà scolastiche, individuandone i punti di forza e quelli problematici. Sono quindi emersi da un lato problemi come le difficoltà di apprendimento, di inclusione e di integrazione; dall'altro, le risorse come la mediazione, i saperi degli insegnanti e le competenze apportate dagli esperti. Di tutto ciò questo libro si fa testimone.
Scientifica
inclusione, mediazione
Italian
978-88-8434-485-9
Albanese, O., Ferrari, E., Fiorilli, C., Garbo, R., Sala, R. (a cura di). (2009). Ricercare per fare. Percorsi di mediazione e di inclusione. Bergamo : Junior.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/15755
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact