Alcune riflessioni criminologiche a margine dell’omicidio di Vasto