L'interpretazione del contratto tra le due guerre