La conoscenza di sé come strumento di intervento