Una riforma originale nel solco della tradizione: il libro delle successioni e il testamento dagli autori ai primi interpreti