Nel processo penale "no habita el olvido": crimini allarmanti, diritto alla verità e oblio illecito