The race card: la carta razziale è ancora in gioco?