La spinta liberista impressa dai cambiamenti degli anni ’90 ha coinvolto sotto diversi aspetti la società italiana, modificando anche lo sport e i modelli di gestione delle strutture sportive, sorti nelle città italiane per ospitare le partite della World Cup. Il capitolo considera i Mondiali “ITALIA’90” una sorta di spartiacque anche per i processi politici che prepararono e gestirono l’evento, e che definirono le caratteristiche degli stadi. Dai rivolgimenti istituzionali successivi – in particolare “Tangentopoli” – derivarono cambiamenti importanti nella gestione delle strutture sportive in Italia e delle politiche per lo sviluppo delle città. Il capitolo individua il modello emergente di stadio che si affermò a partire dalla fine degli anni ’90 e offre un bilancio critico delle trasformazioni avvenute negli ultimi due decenni e del passaggio al nuovo modello di politica urbana.

Tosi, S., Caruso, L. (2016). Scelte, modelli e retoriche della città sportiva. Una riflessione comparata tra “ITALIA’90” e i processi sistemico-strutturali oggi in corso. In N. Porro, S. Martelli, Russo G (a cura di), Il Mondiale delle meraviglie. Calcio, media e società da "Italia '90" a oggi (pp. 86-106). Milano : FrancoAngeli.

Scelte, modelli e retoriche della città sportiva. Una riflessione comparata tra “ITALIA’90” e i processi sistemico-strutturali oggi in corso

TOSI, SIMONE;CARUSO, LORIS
2016

Abstract

La spinta liberista impressa dai cambiamenti degli anni ’90 ha coinvolto sotto diversi aspetti la società italiana, modificando anche lo sport e i modelli di gestione delle strutture sportive, sorti nelle città italiane per ospitare le partite della World Cup. Il capitolo considera i Mondiali “ITALIA’90” una sorta di spartiacque anche per i processi politici che prepararono e gestirono l’evento, e che definirono le caratteristiche degli stadi. Dai rivolgimenti istituzionali successivi – in particolare “Tangentopoli” – derivarono cambiamenti importanti nella gestione delle strutture sportive in Italia e delle politiche per lo sviluppo delle città. Il capitolo individua il modello emergente di stadio che si affermò a partire dalla fine degli anni ’90 e offre un bilancio critico delle trasformazioni avvenute negli ultimi due decenni e del passaggio al nuovo modello di politica urbana.
Capitolo o saggio
Stadi; Trasformazioni politiche; Italia; Mondiali di calcio; Politiche urbane
Italian
Il Mondiale delle meraviglie. Calcio, media e società da "Italia '90" a oggi
9788891742346
Tosi, S., Caruso, L. (2016). Scelte, modelli e retoriche della città sportiva. Una riflessione comparata tra “ITALIA’90” e i processi sistemico-strutturali oggi in corso. In N. Porro, S. Martelli, Russo G (a cura di), Il Mondiale delle meraviglie. Calcio, media e società da "Italia '90" a oggi (pp. 86-106). Milano : FrancoAngeli.
Tosi, S; Caruso, L
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/149569
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact