In Le parole dello sviluppo Pallotti e Zamponi ripercorrono i cambiamenti delle ideologie politiche ed economiche che hanno dominato il discorso contemporaneo sullo sviluppo e ispirato le politiche d’intervento, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino alla formulazione del consenso politico che legittima l’attuale agenda internazionale. I quattordici capitoli del libro sono dedicati all’analisi critica delle principali parole chiave che sono al centro dell’attuale riflessione internazionale sullo sviluppo, mostrandone il carattere ideologico e le relazioni di potere implicate dal loro impiego nelle politiche d’intervento. Dietro all’apparente neutralità di queste nozioni si celano i modelli politici e culturali che ne fondano la legittimità, come la concezione del rapporto tra Stato e società, il cui cambiamento nel corso del tempo ha influito sulla continua riformulazione delle priorità e degli strumenti delle politiche di sviluppo, oltre che degli attori coinvolti

DE DONATO, A. (2016). Arrigo Pallotti e Mario Zamponi, 2014, Le parole dello sviluppo. Metodi e politiche della cooperazione internazionale. ANTROPOLOGIA, 3(2), 150-154 [10.14672/ada2016757%25p].

Arrigo Pallotti e Mario Zamponi, 2014, Le parole dello sviluppo. Metodi e politiche della cooperazione internazionale.

DE DONATO, ANITA
2016

Abstract

In Le parole dello sviluppo Pallotti e Zamponi ripercorrono i cambiamenti delle ideologie politiche ed economiche che hanno dominato il discorso contemporaneo sullo sviluppo e ispirato le politiche d’intervento, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino alla formulazione del consenso politico che legittima l’attuale agenda internazionale. I quattordici capitoli del libro sono dedicati all’analisi critica delle principali parole chiave che sono al centro dell’attuale riflessione internazionale sullo sviluppo, mostrandone il carattere ideologico e le relazioni di potere implicate dal loro impiego nelle politiche d’intervento. Dietro all’apparente neutralità di queste nozioni si celano i modelli politici e culturali che ne fondano la legittimità, come la concezione del rapporto tra Stato e società, il cui cambiamento nel corso del tempo ha influito sulla continua riformulazione delle priorità e degli strumenti delle politiche di sviluppo, oltre che degli attori coinvolti
Recensione in rivista
Sviluppo, Politiche, Discorso, Ideologie
Italian
150
154
5
DE DONATO, A. (2016). Arrigo Pallotti e Mario Zamponi, 2014, Le parole dello sviluppo. Metodi e politiche della cooperazione internazionale. ANTROPOLOGIA, 3(2), 150-154 [10.14672/ada2016757%25p].
DE DONATO, A
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RECENSIONE DE DONATO PUBBLICATA.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Dimensione 72.28 kB
Formato Adobe PDF
72.28 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/147733
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact