L'Anac tra flessibilità e eccesso di regolazione