La pubblicità per EXPO ci fa pensare al cibo