Il titolo di questo articolo esprime un’ambiguità: da una parte richiama l’idea di “rivoluzione”, nel senso politico e sociale del termine. E del resto ogni rivoluzione per molti aspetti è legata a una sorta di “ritorno della parola” che rompe il silenzio. In particolare se penso alla rivoluzione del popolo contro un regime dittatoriale, immagino un passaggio da una cappa di silenzio, di censura, di paura, di controllo, di esistenze chiuse in casa, a un’esplosione di parole, dichiarazioni, esclamazioni di gioia, incontri nelle piazze, manifestazioni, entusiasmi che trova il suo culmine appunto nel rivolgersi la parola, senza timore, e anche senza conoscersi.

Matera, V. (2016). La parola rivolta. Il dono e lo scambio come fondativi della socialità. MEDIAZIONI, 20(special issue 2016), 1-9.

La parola rivolta. Il dono e lo scambio come fondativi della socialità

MATERA, VINCENZO
2016

Abstract

Il titolo di questo articolo esprime un’ambiguità: da una parte richiama l’idea di “rivoluzione”, nel senso politico e sociale del termine. E del resto ogni rivoluzione per molti aspetti è legata a una sorta di “ritorno della parola” che rompe il silenzio. In particolare se penso alla rivoluzione del popolo contro un regime dittatoriale, immagino un passaggio da una cappa di silenzio, di censura, di paura, di controllo, di esistenze chiuse in casa, a un’esplosione di parole, dichiarazioni, esclamazioni di gioia, incontri nelle piazze, manifestazioni, entusiasmi che trova il suo culmine appunto nel rivolgersi la parola, senza timore, e anche senza conoscersi.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
parola, dono, sovversione, scambio, socialità
Italian
1
9
9
Numero monografico di MediAzioni (2016 : 20) Il dono come paradigma linguistico-culturale, a cura di Laura Santone [Altri Autori: L. Santone; A. Duranti; S. Borutti; F. Albani Leoni; A. Gohard-Radenkovic; D. Londei; E. Gallazzi]
Matera, V. (2016). La parola rivolta. Il dono e lo scambio come fondativi della socialità. MEDIAZIONI, 20(special issue 2016), 1-9.
Matera, V
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
la parola rivolta.pdf

accesso aperto

Dimensione 242.76 kB
Formato Adobe PDF
242.76 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/141969
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact