Prime indicazioni della Corte di Giustizia sulla vendita di pacchetti turistici on line e individuazione del foro del consumatore