Doppia diagnosi e suicidalità. Implicazioni epidemiologiche e cliniche