"Mi spezzo ma non mi piego". La poesia di Si Mohand ou-Mhand (1849-1905), con testo a fronte in berbero della Cabilia (Algeria)