Nuove guerre trans-nazionali e crisi dei tradizionali costrutti politici