Onere della prova e presunzione di legittimità: anche la Cassazione cambia orientamento