Insussistenza del fallimento della società di fatto tra società semplice e soci della stessa.(Nota a Trib. Roma 1 novembre 2006)