Lo studio intrapreso indaga il fertile campo creato dal connettere le arti circensi alle pratiche educative. Il 'circo ludico-educativo' è qui proposto quale ambito di ricerca e di proposta pedagogica, esperienza integrale e trasversale di gioco, che si avvale delle discipline circensi e del suo immaginario come cornice entro cui proporre attività con un'elevata valenza formativa. Le arti circensi si caratterizzano per essere esperienza vitale e creativa in grado di generare un forte potere trasformativo anche per chi quotidianamente agisce sulla scena formativa, consentendo di sperimentare la percezione del limite, la caduta, il senso dell'equilibrio, la ricerca del gesto performativo, il desiderio di sfida e tensione. Il gioco delle arti circensi diviene così occasione preziosa per uno sguardo diverso sulla realtà, portando a immaginare nuovi possibili scenari, ricreando occasioni di allenamento per la pratica del pensiero laterale, per l'incontro e il confronto con l'altro da sé, sperimentando e giocando intensamente la relazione con il proprio corpo

Schiavone, G. (2016). Tra gioco e realtà. Le arti circensi come esperienza trasformativa. In Tavola Esagonale “Gioco e Realtà”. Sessione Poster.

Tra gioco e realtà. Le arti circensi come esperienza trasformativa

SCHIAVONE, GIULIA
2016

Abstract

Lo studio intrapreso indaga il fertile campo creato dal connettere le arti circensi alle pratiche educative. Il 'circo ludico-educativo' è qui proposto quale ambito di ricerca e di proposta pedagogica, esperienza integrale e trasversale di gioco, che si avvale delle discipline circensi e del suo immaginario come cornice entro cui proporre attività con un'elevata valenza formativa. Le arti circensi si caratterizzano per essere esperienza vitale e creativa in grado di generare un forte potere trasformativo anche per chi quotidianamente agisce sulla scena formativa, consentendo di sperimentare la percezione del limite, la caduta, il senso dell'equilibrio, la ricerca del gesto performativo, il desiderio di sfida e tensione. Il gioco delle arti circensi diviene così occasione preziosa per uno sguardo diverso sulla realtà, portando a immaginare nuovi possibili scenari, ricreando occasioni di allenamento per la pratica del pensiero laterale, per l'incontro e il confronto con l'altro da sé, sperimentando e giocando intensamente la relazione con il proprio corpo
No
poster
Educazione, gioco, arti circensi
Italian
Tavola Esagonale “Gioco e Realtà”, Modena, 1 Aprile 2016
Schiavone, G. (2016). Tra gioco e realtà. Le arti circensi come esperienza trasformativa. In Tavola Esagonale “Gioco e Realtà”. Sessione Poster.
Schiavone, G
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/109859
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact