La rappresentazione delle femmine folli sulla scena del teatro antico come una forma di educazione al ruolo di genere