Besides generational divides between “natives” and “immigrants”, large differences in internet use and digital skills exist also between young people. Indeed parents shape their children’s relationship with digital media through their child-rearing strategies and even their own internet use. The qualitative research presented in this essay examined the relationship between internet appropriation and adolescents’ social background with a special attention to parents’ role. From the analysis of 53 interviews to adolescents of different social classes, it was possible to identify two patterns that elucidate links between internet appropriation, parental socialization and teenagers’ socio-economic and cultural background. The results show instances of social reproduction, but do not confirm a linear relationship between social and digital inequalities according to which the most extensive and innovative internet appropriation is found in the most privileged social contexts.

Oltre ai “divari” tra vecchie e nuove generazioni, assai presenti nel discorso pubblico, anche tra i giovani esistono ampie differenze per quanto riguarda il possesso di competenze digitali, le attività svolte online e il significato attribuito a internet. In particolare, i genitori possono condizionare la relazione che i ragazzi instaurano con le nuove tecnologie attraverso gli stili parentali che adottano e l’esempio che offrono. La ricerca qualitativa presentata in questo saggio ha esaminato la relazione tra appropriazione di internet e appartenenza sociale degli adolescenti, con particolare attenzione al ruolo svolto dai genitori. Dall’analisi di 53 interviste semi-strutturate ad adolescenti di differenti classi sociali sono state individuate due tendenze che illustrano la relazione tra appropriazione di internet, socializzazione parentale e background socio-economico e culturale. I risultati mettono in luce alcuni processi di riproduzione sociale, ma non confermano una concezione lineare del rapporto fra disuguaglianze sociali e digitali secondo cui nei contesti privilegiati si troverebbero le appropriazioni di internet più complesse e innovative.

Micheli, M. (2016). L'appropriazione di internet degli adolescenti: tra riproduzione sociale e mutamento culturale. QUADERNI DI SOCIOLOGIA, 69.

L'appropriazione di internet degli adolescenti: tra riproduzione sociale e mutamento culturale

MICHELI, MARINA
2016

Abstract

Oltre ai “divari” tra vecchie e nuove generazioni, assai presenti nel discorso pubblico, anche tra i giovani esistono ampie differenze per quanto riguarda il possesso di competenze digitali, le attività svolte online e il significato attribuito a internet. In particolare, i genitori possono condizionare la relazione che i ragazzi instaurano con le nuove tecnologie attraverso gli stili parentali che adottano e l’esempio che offrono. La ricerca qualitativa presentata in questo saggio ha esaminato la relazione tra appropriazione di internet e appartenenza sociale degli adolescenti, con particolare attenzione al ruolo svolto dai genitori. Dall’analisi di 53 interviste semi-strutturate ad adolescenti di differenti classi sociali sono state individuate due tendenze che illustrano la relazione tra appropriazione di internet, socializzazione parentale e background socio-economico e culturale. I risultati mettono in luce alcuni processi di riproduzione sociale, ma non confermano una concezione lineare del rapporto fra disuguaglianze sociali e digitali secondo cui nei contesti privilegiati si troverebbero le appropriazioni di internet più complesse e innovative.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Besides generational divides between “natives” and “immigrants”, large differences in internet use and digital skills exist also between young people. Indeed parents shape their children’s relationship with digital media through their child-rearing strategies and even their own internet use. The qualitative research presented in this essay examined the relationship between internet appropriation and adolescents’ social background with a special attention to parents’ role. From the analysis of 53 interviews to adolescents of different social classes, it was possible to identify two patterns that elucidate links between internet appropriation, parental socialization and teenagers’ socio-economic and cultural background. The results show instances of social reproduction, but do not confirm a linear relationship between social and digital inequalities according to which the most extensive and innovative internet appropriation is found in the most privileged social contexts.
sociology of culture, digital inequality, digital divide, qualitative, interviews, adolescents, internet, socialization, parental mediation, childrearing styles, social reproduction, cultural innovation
consumi culturali, internet, sociologia della cultura, disuguaglianze, adolescenti, interviste, ricerca qualitativa, disuguaglianze digitali, digital divide, stili parentali, socializzazione, riproduzione sociale, innovazione culturale
Italian
Micheli, M. (2016). L'appropriazione di internet degli adolescenti: tra riproduzione sociale e mutamento culturale. QUADERNI DI SOCIOLOGIA, 69.
Micheli, M
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/107710
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact