Pregiudizio e multiculturalismo. Sulla difficoltosa comunicazione dell'alterità