Azione, disbrigo, esonero. Gehlen e l'esperienza di vita