Elsa Morante e Anna Maria Ortese: due grandi narratrici del secondo Novecento che occorre rileggere, due vertici di un ideale triangolo che occorre ricostruire: nei nessi che conducono dall’una all’altra, e più ancora nel legame nascosto – una storia invisibile nel cuore della letteratura italiana contemporanea – che connette ciascuna delle due, e ciascuna per proprio conto, a una delle figure più singolari del ventesimo secolo, Simone Weil. L’indagine, fondata in parte su riscontri testuali e su testimonianze, in parte su dati e riscontri indiziari, conduce verso territori poco esplorati: l’orientalismo nella visione morantiana del mondo, l’epos omerico su cui si modella La Storia, il misterico retroterra riflessivo dell’opera della Ortese. Un vasto panorama critico ne esce completamente ridisegnato, restituendo a due protagoniste della letteratura contemporanea una sostanza e una coerenza di pensiero rimaste troppo a lungo nell’ombra

Borghesi, A. (2015). Una storia invisibile. Morante Ortese Weil. Macerata : Quodlibet.

Una storia invisibile. Morante Ortese Weil

Borghesi, A
2015

Abstract

Elsa Morante e Anna Maria Ortese: due grandi narratrici del secondo Novecento che occorre rileggere, due vertici di un ideale triangolo che occorre ricostruire: nei nessi che conducono dall’una all’altra, e più ancora nel legame nascosto – una storia invisibile nel cuore della letteratura italiana contemporanea – che connette ciascuna delle due, e ciascuna per proprio conto, a una delle figure più singolari del ventesimo secolo, Simone Weil. L’indagine, fondata in parte su riscontri testuali e su testimonianze, in parte su dati e riscontri indiziari, conduce verso territori poco esplorati: l’orientalismo nella visione morantiana del mondo, l’epos omerico su cui si modella La Storia, il misterico retroterra riflessivo dell’opera della Ortese. Un vasto panorama critico ne esce completamente ridisegnato, restituendo a due protagoniste della letteratura contemporanea una sostanza e una coerenza di pensiero rimaste troppo a lungo nell’ombra
Monografia o trattato scientifico - Raccolta di saggi propri - In maggioranza inediti
Elsa Morante; Anna Maria Ortese; Simone Weil; Romanzo
Italian
9788874627486
Borghesi, A. (2015). Una storia invisibile. Morante Ortese Weil. Macerata : Quodlibet.
Borghesi, A
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Una storia invisibile.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia di allegato: Publisher’s Version (Version of Record, VoR)
Dimensione 830.93 kB
Formato Adobe PDF
830.93 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/89716
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact