Il testo qui presentato vuole rendere conto di come l'approccio della clinica della formazione, colto attraverso lo sguardo diretto dei formatori/docenti coinvolti in un corso di formazione orientato alle risorse umane, e l'ancoraggio alla densità dell'esperienza formativa vissuta sul campo, permetta di esplorare la complessità della dimensione formativa approfondendone i livelli latenti e sfuggenti, le aree nascoste e meno evidenti, le dinamiche affettive e le rappresentazioni cognitive implicite.

Rezzara, A., ULIVIERI STIOZZI RIDOLFI, S. (a cura di). (2004). Formazione clinica e sviluppo delle risorse umane. Milano : Franco Angeli.

Formazione clinica e sviluppo delle risorse umane

REZZARA, ANNA AMALIA;ULIVIERI STIOZZI RIDOLFI, STEFANIA
2004-12

Abstract

Il testo qui presentato vuole rendere conto di come l'approccio della clinica della formazione, colto attraverso lo sguardo diretto dei formatori/docenti coinvolti in un corso di formazione orientato alle risorse umane, e l'ancoraggio alla densità dell'esperienza formativa vissuta sul campo, permetta di esplorare la complessità della dimensione formativa approfondendone i livelli latenti e sfuggenti, le aree nascoste e meno evidenti, le dinamiche affettive e le rappresentazioni cognitive implicite.
formazione degli adulti, clinica della formazione, formazione professionale
Italian
9788846464019
Rezzara, A., ULIVIERI STIOZZI RIDOLFI, S. (a cura di). (2004). Formazione clinica e sviluppo delle risorse umane. Milano : Franco Angeli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/8713
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact