Nell'officina dell'interprete. La qualificazione del contratto nel diritto comune