Menzogne e verità: sulle nudità del potere