Il paesaggio di confine del Trentino meridionale: segno e narrazione