Cosa intendiamo quando parliamo di "genere"? Quale relazione esiste tra sesso e genere? Le differenze tra mascolinità e femminilità sono "naturali" e immodificabili oppure si tratta di costruzioni sociali? Il volume, integralmente rivisto in questa seconda edizione, risponde a queste e altre domande prendendo in esame un'importante dimensione della socializzazione: la trasformazione dei corpi femminili e maschili in donne e uomini capaci di accettare e soddisfare i modelli di comportamento socialmente attesi. Si sofferma inoltre su alcune forme della disuguaglianza legate al genere e sulla sempre più complessa relazione tra donne, uomini e mutamento sociale.

Ruspini, E. (2009). Le identità di genere - seconda versione aggiornata. Roma : Carocci.

Le identità di genere - seconda versione aggiornata

RUSPINI, ELISABETTA
2009-06

Abstract

Cosa intendiamo quando parliamo di "genere"? Quale relazione esiste tra sesso e genere? Le differenze tra mascolinità e femminilità sono "naturali" e immodificabili oppure si tratta di costruzioni sociali? Il volume, integralmente rivisto in questa seconda edizione, risponde a queste e altre domande prendendo in esame un'importante dimensione della socializzazione: la trasformazione dei corpi femminili e maschili in donne e uomini capaci di accettare e soddisfare i modelli di comportamento socialmente attesi. Si sofferma inoltre su alcune forme della disuguaglianza legate al genere e sulla sempre più complessa relazione tra donne, uomini e mutamento sociale.
No
Monografia o trattato scientifico - Monografia di Ricerca - Prima edizione
Genere; identità di genere; socializzazione al genere; genere e mutamento sociale
Italian
88-43-04959-3
Ruspini, E. (2009). Le identità di genere - seconda versione aggiornata. Roma : Carocci.
Ruspini, E
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/5561
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact