I gruppi zigani sono molti e differenti. Abitano da secoli il tessuto urbano d’Europa. Sono parte integrante della storia italiana, soggetti in uno stato di diritto. Spesso, tuttavia, le politiche nei loro confronti assumono tratti marcatamente discriminanti e di frequente gli enti locali adottano vere e proprie forme di razzismo istituzionale. Altre volte, politiche e provvedimenti ben intenzionati falliscono per le proteste e le mobilitazioni locali, ma anche per il mancato ascolto e coinvolgimento dei diretti interessati, i rom e i sinti. Il volume tenta di fornire idee e appigli per uscire da questo senso di impotenza: i diversi contributi che lo compongono mostrano strade concretamente percorribili nell’azione pubblica. Guardando alla sfida di una politica democratica e partecipata, questo libro racconta una pluralità di casi empirici che aiutano a capire come è possibile rispettare i diritti fondamentali delle minoranze, moltiplicando il consenso sulle politiche necessarie per una migliore convivenza.

Bezzecchi, G., Boschetti, L., Cuomo, C., Giasanti, A., Ladanyi, J., Lapov, Z., et al. (2008). I rom e l'azione pubblica (G. Bezzecchi, M. Pagani, T. Vitale, a cura di). Milano : Teti.

I rom e l'azione pubblica

VITALE, TOMMASO
2008

Abstract

I gruppi zigani sono molti e differenti. Abitano da secoli il tessuto urbano d’Europa. Sono parte integrante della storia italiana, soggetti in uno stato di diritto. Spesso, tuttavia, le politiche nei loro confronti assumono tratti marcatamente discriminanti e di frequente gli enti locali adottano vere e proprie forme di razzismo istituzionale. Altre volte, politiche e provvedimenti ben intenzionati falliscono per le proteste e le mobilitazioni locali, ma anche per il mancato ascolto e coinvolgimento dei diretti interessati, i rom e i sinti. Il volume tenta di fornire idee e appigli per uscire da questo senso di impotenza: i diversi contributi che lo compongono mostrano strade concretamente percorribili nell’azione pubblica. Guardando alla sfida di una politica democratica e partecipata, questo libro racconta una pluralità di casi empirici che aiutano a capire come è possibile rispettare i diritti fondamentali delle minoranze, moltiplicando il consenso sulle politiche necessarie per una migliore convivenza.
Scientifica
Bezzecchi, G; Boschetti, L; Cuomo, C; Giasanti, A; Ladanyi, J; Lapov, Z; Pagani, M; Pessina, P; Richardson, J; Sleem, A; Tosi, A; Vivaldi, E; Vitale, T
Rom; sinti; azione pubblica; conflitti urbani; consenso; integrazione; politiche locali
Italian
978-88-7039-037-7
Bezzecchi, G., Boschetti, L., Cuomo, C., Giasanti, A., Ladanyi, J., Lapov, Z., et al. (2008). I rom e l'azione pubblica (G. Bezzecchi, M. Pagani, T. Vitale, a cura di). Milano : Teti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/5104
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact