Il volume esamina le condotte abusive ed i profili di responsabilità della banca, alla luce delle più significative pronunce giurisprudenziali. La trattazione viene introdotta da un excursus storico che rievoca l'evoluzione storica della tutela del cliente nella disciplina dell'attività delle banche: dal codice del commercio del 1882 alle più recenti riforme del testo unico bancario. Segue la trattazione del principio di buona fede e l'esame dei profili di responsabilità della banca per concessione abusiva del credito, i problemi interenti alla negoziazione degli strumenti finanziari ed i limiti dell'esercizio dello ius variandi.

Piccinini, V. (2008). I rapporti tra banca e clientela. Asimmetria e condotte abusive. Padova : cedam.

I rapporti tra banca e clientela. Asimmetria e condotte abusive

PICCININI, VALENTINA
2008-10

Abstract

Il volume esamina le condotte abusive ed i profili di responsabilità della banca, alla luce delle più significative pronunce giurisprudenziali. La trattazione viene introdotta da un excursus storico che rievoca l'evoluzione storica della tutela del cliente nella disciplina dell'attività delle banche: dal codice del commercio del 1882 alle più recenti riforme del testo unico bancario. Segue la trattazione del principio di buona fede e l'esame dei profili di responsabilità della banca per concessione abusiva del credito, i problemi interenti alla negoziazione degli strumenti finanziari ed i limiti dell'esercizio dello ius variandi.
No
Scientifica
Monografia o trattato scientifico - Monografia di Ricerca - Prima edizione
abuso, diritto, banca, fideiussione, ius, variandi, concessione, credito
Italian
978-88-13-28261-5
Piccinini, V. (2008). I rapporti tra banca e clientela. Asimmetria e condotte abusive. Padova : cedam.
Piccinini, V
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/4730
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact