This thesis addresses and analyzes the legal implications of international law arising from the increasing use of self-navigating ships. This technological innovation poses particular criticalities concerning the current absence of ad hoc provisions and the difficulty of applying the pre-existing rules concerning international navigation. The thesis is structured in three chapters, each of which deals with the analysis of an area of international law particularly problematized by the use of autonomous ships. The first chapter will look at whether and how the rules on safety of navigation apply to autonomous ships. The second chapter investigates the possibility of extending the rules apportioning states' jurisdictional powers to the use of self-driving ships. The third chapter observes what critical issues arise from the use of these new vessels with respect to international norms aimed at rescuing people "in distress." Finally, the last pages of the thesis report some final reflections aimed at framing the legal analysis carried out in a more general perspective, trying to understand what steps should be taken by the international community in order to cope with the critical issues arising from the construction and use of autonomous ships.

La tesi affronta e analizza le implicazioni giuridiche di diritto internazionale emergenti dal crescente uso di navi a navigazione autonoma. Tale novità tecnologica pone particolari criticità concernenti l'assenza attuale di disposizioni ad hoc e la difficoltà di applicare le pre-esistenti regole concernenti la navigazione internazionale. La tesi si struttura in tre capitoli, ciascuno dei quali affronta l'analisi di un settore del diritto internazionale particolarmente problematizzato dall'utilizzo di navi autonome. Il prima capitolo osserverà se e come le norme sulla sicurezza della navigazione si applicano alle navi automatiche. Il secondo capitolo investiga la possibilità di estendere le norme che ripartiscono i poteri giurisdizionali degli Stati all'uso di navi a guida autonoma. Il terzo capitolo osserva quali criticità emergono dall'uso di queste nuove imbarcazioni con riferimento alle norme internazionali volte al salvataggio delle persone "in distress". Infine, le ultime pagine della tesi riportano alcune riflessioni finali volte ad inquadrare l'analisi giuridica svolta in una prospettiva più generale, cercando di comprendere quali passi dovranno essere percorsi dalla comunità internazionale al fine di far fronte alle criticità derivanti dalla costruzione e utilizzo di navi autonome.

(2022). Maritime Autonomous Surface Ships and International Law. (Tesi di dottorato, Università degli Studi di Milano-Bicocca, 2022).

Maritime Autonomous Surface Ships and International Law

MANDRIOLI, DANIELE
2022

Abstract

La tesi affronta e analizza le implicazioni giuridiche di diritto internazionale emergenti dal crescente uso di navi a navigazione autonoma. Tale novità tecnologica pone particolari criticità concernenti l'assenza attuale di disposizioni ad hoc e la difficoltà di applicare le pre-esistenti regole concernenti la navigazione internazionale. La tesi si struttura in tre capitoli, ciascuno dei quali affronta l'analisi di un settore del diritto internazionale particolarmente problematizzato dall'utilizzo di navi autonome. Il prima capitolo osserverà se e come le norme sulla sicurezza della navigazione si applicano alle navi automatiche. Il secondo capitolo investiga la possibilità di estendere le norme che ripartiscono i poteri giurisdizionali degli Stati all'uso di navi a guida autonoma. Il terzo capitolo osserva quali criticità emergono dall'uso di queste nuove imbarcazioni con riferimento alle norme internazionali volte al salvataggio delle persone "in distress". Infine, le ultime pagine della tesi riportano alcune riflessioni finali volte ad inquadrare l'analisi giuridica svolta in una prospettiva più generale, cercando di comprendere quali passi dovranno essere percorsi dalla comunità internazionale al fine di far fronte alle criticità derivanti dalla costruzione e utilizzo di navi autonome.
PAPANICOLOPULU, IRINI
MARTIN, JEAN-CHRISTOPHE
This thesis addresses and analyzes the legal implications of international law arising from the increasing use of self-navigating ships. This technological innovation poses particular criticalities concerning the current absence of ad hoc provisions and the difficulty of applying the pre-existing rules concerning international navigation. The thesis is structured in three chapters, each of which deals with the analysis of an area of international law particularly problematized by the use of autonomous ships. The first chapter will look at whether and how the rules on safety of navigation apply to autonomous ships. The second chapter investigates the possibility of extending the rules apportioning states' jurisdictional powers to the use of self-driving ships. The third chapter observes what critical issues arise from the use of these new vessels with respect to international norms aimed at rescuing people "in distress." Finally, the last pages of the thesis report some final reflections aimed at framing the legal analysis carried out in a more general perspective, trying to understand what steps should be taken by the international community in order to cope with the critical issues arising from the construction and use of autonomous ships.
Navi autonome; nuove tecnologie; mare; navigazione; UNCLOS
autonomous ships; new technologies; sea; navigation; UNCLOS
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE
English
SCIENZE GIURIDICHE
34
2020/2021
(2022). Maritime Autonomous Surface Ships and International Law. (Tesi di dottorato, Università degli Studi di Milano-Bicocca, 2022).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
phd_unimib_848683.pdf

embargo fino al 01/04/2025

Descrizione: Maritime Autonomous Surface Ships and International Law
Tipologia di allegato: Doctoral thesis
Dimensione 4.24 MB
Formato Adobe PDF
4.24 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/375202
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact